Menu Content/Inhalt
Home
Arena di Pola del 09/01/2015
ARENA DI POLA  gennaio 2015
I TITOLI PIU' IMPORTANTI
Leggi tutto...
 
GIORNO DEL RICORDO A MILANO
Giorno del Ricordo
DELL’ESODO E DELLE FOIBE

Gli Istriani, Fiumani e Dalmati residenti nella zona di Milano,
aderenti alle varie Associazioni consorelle, 
partecipano alla manifestazione indetta dal Comune di Milano per 

IL GIORNO DEL RICORDO
Martedì 10 febbraio 2015  alle ore 11.00  al “Largo Martiri delle Foibe” - Milano

ed invitano gli Esuli a partecipare numerosi in Largo Martiri delle Foibe (vicino a piazzale Istria, via Arbe, via Abbazia) dove saranno deposte corone di alloro e saranno tenute le allocuzioni.

Interverranno:
Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato Provinciale di Milano
Centro Mondiale per la Cultura Giuliano Dalmata, con sede a Brescia
Movimento Nazionale Istria Fiume Dalmazia, con sede a Milano
Libero Comune di Fiume in Esilio, con sede a Padova
Libero Comune di Pola in Esilio, con sede a Trieste
Dalmati Italiani nel Mondo – Libero Comune di Zara in Esilio, con sede a Torreglia – Padova

 
Immagine attiva 
 
 (Tratto dal comunicato ufficiale dell’ANVGD – Comitato Provinciale di Milano)
 
COMUNE DI MILANO
 Il Sindaco Giuliano Pisapia
La invita alla cerimonia commemorativa
in occasione del
GIORNO DEL RICORDO
Martedì 10 febbraio 2015, alle ore 11.00
Largo Martiri delle Foibe


Ultimo aggiornamento ( giovedý 15 gennaio 2015 )
 
SI "RICORDINO" ANCHE I DEBITI DELL'ITALIA

Editoriale di gennaio del direttore Paolo Radivo

Si “ricordino” anche i debiti dell’Italia

Ci apprestiamo a celebrare il decennale dell’applicazione della legge sul “Giorno del Ricordo”, dopo che nel 2014 avevamo festeggiato il decennale della sua approvazione. Tale normativa ha riconosciuto gli esuli istriano-fiumano-dalmati e i loro discendenti come parte integrante della nazione italiana, li ha fatti uscire dalle catacombe in cui erano stati relegati dal silenzio istituzionale, li ha reintegrati con piena dignità nel consesso sociale, li ha riabilitati agli occhi dei connazionali ignari. Dopo lunghi decenni di esclusione ed incomprensione, abbiamo finalmente cominciato a sentirci inclusi e capiti.

Leggi tutto...
 
LIBRI AD OFFERTA LIBERA
Libri ad offerta libera
Sono ancora disponibili alcune copie di libri editi o promossi dal Libero Comune di Pola in Esilio. I versamenti delle relative offerte possono avvenire nei modi consueti. Queste le condizioni per i singoli volumi.
Storie e leggende istriane, di Maria Secacich e Iginio Udovicich: offerta libera di almeno € 15 per chi passa in Redazione o di almeno € 20 per chi preferisce la spedizione postale.
“L’Arena di Pola” 1945-1947 (tre volumi con tutti i numeri del giornale in ristampa anastatica): offerta libera di almeno € 60 per chi passa in Redazione o di almeno € 80 per chi preferisce la spedizione postale.
Codice Diplomatico Istriano, di Pietro Kandler (5 volumi, 2.600 pagine): offerta libera di almeno € 200 per chi desidera la spedizione postale.
La vita xe ancora bela, Mr Merlo de Graia e El roplan dei sogni, di Roberto Stanich: offerta libera di almeno € 12 a copia per chi desidera la spedizione postale.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Notizie importanti

 

 5 PER 1000 90068810325

ARCHIVIO STORICO ARENA DI POLA

TUTTI GLI ARTICOLI
DAL 1948 AL 2009

www.arenadipola.com

 

 RECAPITI 
"Libero Comune di Pola in Esilio"

- informatico:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


cellulare
  +39 388 8580593.


- postale:
c/o Tipografia Art Group S.r.l.
via Malaspina 1 -
34147 TRIESTE

***
Quota associativa annuale che dà diritto
a ricevere l'ARENA DI POLA
euro 35,00 con bonifico
bancario intestato a
Libero Comune di Pola in Esilio
IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
IT 51 I 02008 01622000010056393
BIC UNCRITM1222.

oppure 

C/C/P 38407722 intestato
all'Arena di Pola

 ***

Siamo anche su Facebook.
Libero Comune di Pola in Esilio
Dventiamo amici.

***

Dalle elezioni dell' 11 giugno 2017

 Sindaco/Presidente:
Tito Sidari
Vice: Maria Rita Cosliani
Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

 (l'organigramma completo nella sezione
CHI SIAMO")
 
 ***