Menu Content/Inhalt
Home
Tra Ragusa e Cattaro sulle tracce della memoria
Ce l’eravamo promesso un anno fa, a luglio: «Arrivederci sul “Barbara” la prossima estate, e questa volta si scende fino in Montenegro». Poi è arrivato l’inverno, con noi del “Barbara” che (pur di sognare) ci inviavamo e-mail di ricordi e fotografie del veliero (complice soprattutto Uccio, il nostro “magnalucheti”, lo ricordate?: non ha mai smesso di scrivere all’uno, all’altro, e all’altro ancora, tenendoci tutti in contatto)...
Ultimo aggiornamento ( sabato 01 agosto 2009 )
Leggi tutto...
 
CONTINUITÀ CON IL PASSATO GUARDANDO AL FUTURO

Questo è il mio primo articolo su un giornale a “grande diffusione”, così mi piace pensare sia il giornale che si indirizza ai cittadini di Pola in esilio e da essi sostenuto e finanziato. Nella mia lunga carriera professionale ho scritto e pubblicato un numero elevato di relazioni scientifiche, conferenze, dispense universitarie, ma sempre su argomenti strettamente scientifici o di divulgazione scientifica.

Leggi tutto...
 
Profonda delusione dopo la seconda riunione del tavolo Governo-Esuli: promesse mancate

Si è riunito per la seconda volta a palazzo Chigi l’11 giugno scorso, sotto la presidenza del Sottosegretario Gianni Letta, il Tavolo Istituzionale Governo - Esuli Istriani Fiumani e Dalmati, per fare il punto sul lavoro svolto dai vari gruppi tecnici, a distanza di 4 mesi dalla prima inaugurale riunione del 5 febbraio. Per il Governo erano presenti i Sottosegretari agli Affari Esteri sen. Alfredo Mantica, il Sottosegretario agli Interni Nitto Francesco Palma, il Sottosegretario all’Economia e alle Finanze Alberto Giorgetti, il Sottosegretario al Lavoro, Salute e Politiche sociali Pasquale Viespoli, il Sottosegretario alla Famiglia, Droga e Servizio Civile Carlo Amedeo Giovanardi e il Sottosegretario all’Ambiente e al Mare Roberto Menia. Per l’Unione degli Istriani erano presenti il presidente Massimiliano Lacota, il cap. Silvio Stefani, il vicepresidente Enrico Neami e Enrico Brandmayr.

Leggi tutto...
 
Risposta alla lettera di Ziberna

Egr. Signor Rodolfo Ziberna,
Consigliere del Libero Comune di Pola in Esilio

Oggetto: Tua nota del 09 giugno 2009

Caro Ziberna, ripercorro il tuo intervento all’Assemblea generale di Torino convocata sabato 23 giugno, con l’invito a preparare insieme ai rappresentanti dell’Unione degli Istriani, una serie di proposte operative da discutere con un similare gruppo di lavoro delle altre Associazioni di esuli, al fine di reimpostare un “comitato” rappresentativo, portavoce unico delle diverse rappresentanze degli esuli verso il mondo esterno e le Autorità di Governo.

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 17 giugno 2009 )
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 Pross. > Fine >>

Notizie importanti

 

 5 PER 1000 90068810325

ARCHIVIO STORICO ARENA DI POLA

TUTTI GLI ARTICOLI
DAL 1948 AL 2009

www.arenadipola.com

 

 RECAPITI 
"Associazione Italiani di Pola e Istria-
Libero Comune di Pola in Esilio"
AIPI-LCPE

- informatico:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


cellulare
  +39 388 8580593.


- postale:
c/o Tipografia Art Group S.r.l.
via Malaspina 1 -
34147 TRIESTE

***
Quota associativa annuale che dà diritto
a ricevere l'ARENA DI POLA
euro 35,00 con bonifico
bancario intestato a
Libero Comune di Pola in Esilio
IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
IT 51 I 02008 01622000010056393
BIC UNCRITM1222.

oppure 

C/C/P 38407722 intestato
all'Arena di Pola

 ***

Siamo anche su Facebook.
Libero Comune di Pola in Esilio-
Associazione Italiani di Pola e Istria
Dventiamo amici.

***

Dalle elezioni dell' 11 giugno 2017

 Sindaco/Presidente:
Tito Sidari
Vice: Maria Rita Cosliani
Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

 (l'organigramma completo nella sezione
CHI SIAMO")
 
 ***