Menu Content/Inhalt
Home
59 RADUNO DEGLI ESULI DA POLA

Pola, 13-16 giugno 2015
Si svolgerà da sabato 13 a martedì 16 giugno 2015, con base all’Hotel Brioni di Verudella, il 59° Raduno degli Esuli da Pola, il 5° consecutivo nella città d’origine. Ad organizzarlo è come sempre il Libero Comune di Pola in Esilio. Il programma di massima è per ora il seguente:
Sabato 13 giugno
Pomeriggio: arrivo e registrazione dei radunisti all’Hotel Brioni. Brindisi di benvenuto. Cena collettiva.
Sera: riunione della Giunta e del Consiglio comunale.
Domenica 14 giugno
Mattina: santa messa nel duomo di Pola celebrata in italiano da mons. Desiderio Staver.
Pomeriggio: visita guidata alle rovine di Nesazio a cura dell’esperta archeologa polese Kristina Mihovilić.
Sera: nella sala conferenze dell’albergo, i responsabili del Museo Archeologico dell’Istria illustreranno gli esiti della campagna di scavi e restauri in corso a Pola; successivamente il vicesindaco del Libero Comune di Pola in Esilio Tito Lucilio Sidari ricorderà il 100° anniversario dell’internamento forzato dei cittadini dell’Istria meridionale nei campi di concentramento austro-ungarici durante la Prima guerra mondiale.
Lunedì 15 giugno
Mattina e pomeriggio: visita a Pisino, in collaborazione con la locale Comunità degli Italiani, e omaggio alle vittime del comunismo titoista e del nazismo in Istria.
Sera: nella sala conferenze dell’Hotel Brioni, intervista e conferimento al sociologo e scrittore veneto Ulderico Bernardi della benemerenza “Istria Terra amata”.
Martedì 16 giugno
Mattina: nella sala conferenze dell’Hotel Brioni, Assemblea dei soci con la relazione del sindaco, l’approvazione dei bilanci e il dibattito generale.
Pranzo di congedo e ripartenza.

Sarà bello ritrovarsi ancora una volta nell’amata Pola, portando con sé anche familiari, amici e simpatizzanti.
Le adesioni vanno comunicate quanto prima a Maria Rita Cosliani, consigliere e assessore dell’LCPE, scrivendole all’indirizzo mail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo oppure telefonandole al numero di cellulare 329 4430363 o al numero fisso 0481 522683 dalle 10 alle 12 o dalle 15 alle 17.

Occorre inoltre versare una caparra di € 100 o tramite bollettino sul conto corrente postale n. 38407722 intestato a «L’Arena di Pola, Via Malaspina 1, 34147 Trieste», o tramite bonifico intestato a «Libero Comune di Pola in Esilio, Via Malaspina 1, 34147 Trieste» scrivendo il codice IBAN dell’UniCredit Agenzia Padova Moro: IT 10 I 02008 12105 0000 10056 393. Chi abita fuori dall’Italia ma sempre in Europa dovrà aggiungere anche il codice BIC: UNCRITM1N97. La causale è: «Raduno 2015».

Il saldo sarà versato a Pola in contanti.

I PREZZI TUTTO COMPRESO

Questi i prezzi complessivi per chi ripartirà nel pomeriggio di martedì 16 giugno: camera singola € 240,00; camera doppia € 400,00; camera tripla € 550,00; appartamento per 4 persone € 700,00.

Questi invece i prezzi per chi ripartirà la mattina di mercoledì 17 giugno: camera singola € 290,00; camera doppia € 475,00; camera tripla € 645,00; appartamento per 4 persone € 820,00.

Questi infine i prezzi (comprensivi del viaggio di andata e ritorno) per chi usufruirà del pullman Padova-Pola-Padova con ripartenza la mattina di mercoledì 17 giugno: camera singola € 340,00; camera doppia € 575,00; camera tripla € 795,00; appartamento per 4 persone € 1.020,00.
Ultimo aggiornamento ( martedė 07 aprile 2015 )
 
Arena di Pola del 09/01/2015
ARENA DI POLA  gennaio 2015
I TITOLI PIU' IMPORTANTI
Leggi tutto...
 
GIORNO DEL RICORDO A MILANO
Giorno del Ricordo
DELL’ESODO E DELLE FOIBE

Gli Istriani, Fiumani e Dalmati residenti nella zona di Milano,
aderenti alle varie Associazioni consorelle, 
partecipano alla manifestazione indetta dal Comune di Milano per 

IL GIORNO DEL RICORDO
Martedì 10 febbraio 2015  alle ore 11.00  al “Largo Martiri delle Foibe” - Milano

ed invitano gli Esuli a partecipare numerosi in Largo Martiri delle Foibe (vicino a piazzale Istria, via Arbe, via Abbazia) dove saranno deposte corone di alloro e saranno tenute le allocuzioni.

Interverranno:
Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato Provinciale di Milano
Centro Mondiale per la Cultura Giuliano Dalmata, con sede a Brescia
Movimento Nazionale Istria Fiume Dalmazia, con sede a Milano
Libero Comune di Fiume in Esilio, con sede a Padova
Libero Comune di Pola in Esilio, con sede a Trieste
Dalmati Italiani nel Mondo – Libero Comune di Zara in Esilio, con sede a Torreglia – Padova

 
Immagine attiva 
 
 (Tratto dal comunicato ufficiale dell’ANVGD – Comitato Provinciale di Milano)
 
COMUNE DI MILANO
 Il Sindaco Giuliano Pisapia
La invita alla cerimonia commemorativa
in occasione del
GIORNO DEL RICORDO
Martedì 10 febbraio 2015, alle ore 11.00
Largo Martiri delle Foibe


Ultimo aggiornamento ( giovedė 15 gennaio 2015 )
 
SI "RICORDINO" ANCHE I DEBITI DELL'ITALIA

Editoriale di gennaio del direttore Paolo Radivo

Si “ricordino” anche i debiti dell’Italia

Ci apprestiamo a celebrare il decennale dell’applicazione della legge sul “Giorno del Ricordo”, dopo che nel 2014 avevamo festeggiato il decennale della sua approvazione. Tale normativa ha riconosciuto gli esuli istriano-fiumano-dalmati e i loro discendenti come parte integrante della nazione italiana, li ha fatti uscire dalle catacombe in cui erano stati relegati dal silenzio istituzionale, li ha reintegrati con piena dignità nel consesso sociale, li ha riabilitati agli occhi dei connazionali ignari. Dopo lunghi decenni di esclusione ed incomprensione, abbiamo finalmente cominciato a sentirci inclusi e capiti.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Notizie importanti

 

 5 PER 1000 90068810325

ARCHIVIO STORICO ARENA DI POLA

TUTTI GLI ARTICOLI
DAL 1948 AL 2009

www.arenadipola.com

 

 RECAPITI 
"Associazione Italiani di Pola e Istria-
Libero Comune di Pola in Esilio"
AIPI-LCPE

- informatico:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


cellulare
  +39 388 8580593.


- postale:
c/o Tipografia Art Group S.r.l.
via Malaspina 1 -
34147 TRIESTE

***
Quota associativa annuale che dà diritto
a ricevere l'ARENA DI POLA
euro 35,00 con bonifico
bancario intestato a
Libero Comune di Pola in Esilio
IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
IT 51 I 02008 01622000010056393
BIC UNCRITM1222.

oppure 

C/C/P 38407722 intestato
all'Arena di Pola

 ***

Siamo anche su Facebook.
Libero Comune di Pola in Esilio-
Associazione Italiani di Pola e Istria
Dventiamo amici.

***

Dalle elezioni dell' 11 giugno 2017

 Sindaco/Presidente:
Tito Sidari
Vice: Maria Rita Cosliani
Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

 (l'organigramma completo nella sezione
CHI SIAMO")
 
 ***