Menu Content/Inhalt
Home arrow Inserti arrow PIETRO KANDLER - CODICE DIPLOMATICO ISTRIANO
PIETRO KANDLER - CODICE DIPLOMATICO ISTRIANO


Immagine attiva
 5  VOL.  per un totale di 1551  documenti dal 50 d. C. al  1526
Nell’Appendice al 5 ° Vol . ulteriori 22 documenti dal 1150 al 1717
PER COMPLESSIVE PAGINE  LX  +  2501

            Riproduzione anastatica della raccolta degli elementi a stampa impressi per conto       dell'autore dalla tip. del LLOYD AUSTRIACO, Trieste 1862 - 1865. Ristampa promossa e curata
nel 2003  dal LCPE con il contributo del Governo Italiano  L. 72/2001, completa dI riproduzione digitale su CD, Rilegatura in tutta tela


Immagine attiva
Pietro KANDLER (1804 – 1872), massimo e più stimato cultore della storia di Trieste e del’Istria, dedicò la sua vita allo studio della storia regionale istriana, gettando le basi per una ricostruzione scientifica della storia della Regione Giulia. Il Codice Diplomatico Istriano è riconosciuto come il monumento massimo della storiografia medievale Giuliana.
Carlo Combi, nel suo “Saggio di bibliografia Istriana” pubblicato nel 1863, elenca oltre 70 lavori del Kandler sui più disparati argomenti riguardanti  la Regione Giulia, geografici, etnici,storici,legali, biografici,.
Molti dei suoi scritti sono tuttora inediti.

( N. b. :  Il LCPE dispone ancora di alcuni esemplari in forma cartacea  completi della riproduzione su CD)

Ultimo aggiornamento ( domenica 08 dicembre 2013 )