Menu Content/Inhalt
Home arrow CONTRIBUTI
CONTRIBUTI
INFORMATIVA SULL'IMPIEGO DEL 5 PER 1000

Informativa sull'impiego del 5 per mille

 

Estratto dalla “Rendicontazione” e dalla “Relazione Illustrativa”
inviate al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
in data 16 luglio 2019
 

Le spese sostenute e finanziate con i contributi del 5 per mille
si riferiscono al periodo agosto 2018 - dicembre 2018,
e la loro suddivisione, come indicato nel Modello di Rendicontazione,
è la seguente

            Alla voce 1: “RISORSE UMANE, sono state addebitate
all’importo del 5 per mille omplessivi € 6.754,08 relativi
agli emolumenti el Direttore del mensile,
organo dell'Associazione, l' “Arena di Pola”,
le parcelle del Tecnico che cura l'impaginazione
e i costi accessori e di gestione he insistono sulle spese personali.

            Alla voce 2 “COSTI DI FUNZIONAMENTO” sono stati addebitati
alcuni costi relativi ai servizi di consulenza forniti dallo Studio Piazzi,
incaricato dell’elaborazione dei cedolini dello stipendio
del Direttore dell’Arena e delle relative incombenze.

            Alla voce 3 “ACQUISTO DI BENI E SERVIZI” si è provveduto
a spesare una fattura relativa all'acquisto
di un certo numero di volumi di un libro sulla nostra storia di esuli.

 

                        Sono state evidenziate fatture per un totale di euro 8418, 67                    

                              a fronte di un contributo totale ricevuto di euro 8314,35                              

relativo alla tassazione 2015 (90,74 euro accantonati-)

e alla tassazione 2016 (euro 8223,61

come deliberato dal Consiglio Direttivo in data 14 giugno 2019.

 

 

Ultimo aggiornamento ( domenica 11 agosto 2019 )
 
Adempimento come prescritto dalla legge 124/2017 per adempimenti agli obblighi di trasp. e pubbl.

Da PUBBLICARE SUL SITO WEB – AIPI-LCPE

25/02/2019

In adempimento a quanto prescritto dalla Legge 124/2017 Art 1, commi da 125 a 127, in tema di adempimenti agli obblighi di trasparenza e di pubblicità,

l’Associazione Italiani di Pola e Istria – Libero Comune di Pola in Esilio,

comunica quanto segue:

 

I contributi ricevuti nell’anno 2018 ammontanti ad € 106.180,19 per il sostentamento e funzionamento dell’Associazione stessa sono:

 

90068810325

STATO: Fondo Tutela Patrimonio storico culturale delle Comunità degli  Esuli, Istria-Fiume-Dalmazia

 

28'600,00

 

11/05/2018

Acconto 50% Progetto pubblicazione “L’Arena di Pola” dell’anno 2013

90068810325

STATO: Fondo Tutela Patrimonio storico culturale delle Comunità degli  Esuli, Istria-Fiume-Dalmazia

 

  8'685,00

 

11/05/2018

Acconto 50% Progetto promozione attività culturale relativo all’anno 2013

90068810325

STATO: Fondo Tutela Patrimonio storico culturale delle Comunità degli  Esuli, Istria-Fiume-Dalmazia

 

  30'500,00

 

 

11/05/2018

Acconto 50% Progetto pubblicazione anastatica Tomi de “L’Arena di Pola” anni 1945/1947 eseguito nell’anno 2013

90068810325

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

 

 

12'437,58

 

 

23/05/2018

100% contributo richiesto il 26/02/18 quale finanziamento annuale per il 2018 ad Attività di rilevanza Regionale delle Associazioni degli Esuli

90068810325

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

     234,00

19/07/2018

Rimborso Assicurazione Volontari 2018 L.R.23/2012

90068810325

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

  8'223,61

08/08/2018

5 per mille tassazione 2015 presentata nel 2016

90068810325

STATO: Fondo Tutela Patrimonio storico culturale delle Comunità degli  Esuli, Istria-Fiume-Dalmazia

 

 

14'000,00

 

 

11/12/2018

Saldo concorso nel Progetto del 2012 per la realizzazione Film/Documentario “L’ultima Spiaggia” di Alessandro Quadretti

90068810325

STATO: Fondo Tutela Patrimonio storico culturale delle Comunità degli  Esuli, Istria-Fiume-Dalmazia

 

 

  3'500,00

 

 

11/12/2018

Saldo realizzazione del Progetto del 2012 del libro di Paolo Radivo “La strage di Vergarolla”

 
INFORMATIVA AL PUBBLICO

Informativa al pubblico sulla destinazione del contributo del 5 per 1000 
anno 2014/2015 
 
"Il Libero Comune di Pola in Esilio informa che, conformemente alla normativa vigente, il contributo del 5 per mille, ricevuto con riferimento all'annualità 2014/2015 e pari a 90,74 Euro è stato accantonato per cumulo con l'annualità successiva
 
 La destinazione del contributo complessivo delle due annualità sarà comunicata nei primi mesi del 2019, previa decisione del Consiglio
Ultimo aggiornamento ( sabato 12 gennaio 2019 )