22 AGOSTO PROGRAMMA EGIDIO BULLESI PER IL CENTENARIO

COMITATO VEN. EGIDIO BULLESI – Frati Minori
 
Cari Amici,
a Pasqua padre Marciano, che per 31 anni ha “custodito” Egidio sull’isola di Barbana, ci preannunciava che la celebrazione del suo transito (25 aprile di ogni anno) era solo rimandata. Speciali motivi hanno dettato la scelta di non annullarla: il centenario della “manifestazione” di Egidio come apostolo laico (sua adesione del 1920 ad A.C. e T.O.F.) e anche la necessità di non “abbandonare” la causa, così significativa nella vita della Chiesa del post Concilio (e significativa anche nel nuovo corso storico della sempre cara Istria).
Ora abbiamo la data – sabato 22 agosto 2020 – per il nostro rinnovato incontro con il giovane Egidio e la sua carica umana e cristiana che deve “tirare su” anche noi. Sentiremo la mancanza dei frati che a ottobre 2019 hanno lasciato l’isola e il santuario della laguna dopo 118 anni! Non avremo quel bellissimo, fraterno pranzo in un refettorio colmo di persone e di gioia francescana! Nondimeno sentiamo l’impegno a non mancare, anche per dare un qualche rinnovato sostegno al desiderio condiviso con l’Ordine postulatore dei Frati Minori (ora spostatisi, in zona, alla Marcelliana in Monfalcone) di coronare il cammino della causa e continuare quello delle attività di promozione della figura di Egidio: essa merita di essere fatta conoscere ancora, e in nuovi ambienti, e pregata. Con il programma che vi inviamo a nome anche dei frati – esso si colloca sulla linea delle belle celebrazioni dello scorso (2019) 90° egidiano – e ben ricordando i propositi espressi un anno fa all’incontro dopo la solenne intitolazione del “ponte Egidio Bullesi” di Grado presente il postulatore “romano”, abbiamo steso con padre Marciano un elenco di amici e simpatizzanti del Venerabile Egidio e ci pregiamo perciò di invitare Voi che qui ci leggete alla celebrazione centenaria con santa messa (sabato 22 agosto alle ore 11 precise: vedi l’allegato biglietto) e alla riunione (ore 14.45) seguente il pranzo che condivideremo stavolta presso la Casa del Pellegrino attigua al santuario: avremo la qualificata presenza di padre Claudio Bratti, nuovo vicepostulatore della causa. Pur veneto, giungerà addirittura dal convento di Pavia: facciamo ala anche a lui, certo bisognoso di aiuti!
Parleremo di tutto ciò che ci sta a cuore, ci confronteremo con il caro padre Claudio, persona dinamica e ricca di entusiasmo, ascolteremo le Vostre proposte e ne tenteremo una qualche attuazione (già comunque si annuncia un’iniziativa a Gemona il 3 ottobre!). Soprattutto ci conosceremo meglio e animeremo a vicenda, come l’entusiasta Egidio certo vuole.

Da noi dipenderà il futuro della causa. Grazie dell’adesione!
 
Partenza in barca (garantito il distanziamento): raccomandiamo di prendere la barca delle ore 9.30. Ce n’è una pure alle ore 10.30, che arriva a ridosso della messa.
 
Pranzo: esso avrà un prezzo contenuto.
Va però prenotato presso Maria Rita Cosliani, alla quale potrete sempre telefonare per ogni esigenza e soprattutto per riferire circa la personale presenza a Barbana (329 4430363).
 
Egidio davvero benedica i nostri propositi. Un particolare benvenuto a chi giunge da lontano, anche dall’Istria. 
 
Arrivederci con Lui il 22 agosto mattina!
 
Ps. DA DIVULGARE

4 agosto 2020 2020 LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
 
Walter Arzaretti, PN - tel. 0434 366613
 
Maria Rita Cosliani Gandin, GO - tel. CELL. 329 4430363

con padre Marciano Fontana ofm, Vittorio V.to - tel. 338 2073215